Avventuriero Indomabile Reborn: Capitolo 4: Pulizia in corso.

Pulizia in corso…

– quarta seduta –

Dungeons & Dragons
Dungeons & Dragons

Primo Capitolo…

Capitolo precedente…

… procediamo con l’intento di organizzare un agguato al gruppo di Goblin che passa da queste parti (o per lo meno speriamo ci passi anche stavolta), affiliamo le armi e prepariamo gli incantesimi. La tensione è molta, perdiamo un po di tempo per decidere quale tattica utilizzare e alla fine ci appostiamo e nascondiamo impazienti che inizi lo scontro.

Il gruppo di Goblin, scomposto e rumoroso, fa capolino dal limitare del nostro campo visino, nel giro di pochi minuti la banda passa esattamente dove ci aspettavamo, e iniziano le danze.14 immondi Goblin cadono nella trappola, il primo incantesimo che da inizio alla macabra danza viene lanciato dal Druido Alandir, immediatamente le radici bloccano il gruppo in retroguardia, una piccola sicurezza per evitare che qualcuno scappi a chiedere aiuto. Nel frattempo che i Goblin si rendono conto di quello che sta accadendo Ragnar scaglia un Dardo incantato e fa crollare a terra 3 di loro.

Titano e Thaloner saltano fuori dalla copertura offerta dalla vegetazione e bloccano l’avanzata del gruppo abbattendone 2-3 al primo attacco, Athlas arranca in retroguardia ispezionando e controllando che nessuno abbia subito gravi danni rendendo bisogno cure divine.

La resistenza è scarsa e molto blanda, nel giro di una manciata di secondi l’intero gruppo di Goblin giace a terra privo di vita, pulizia è fatta, raccogliamo le orecchie come testimonianza del massacro e mettiamo via il macabro bottino.

Stacchiamo anche la testa.

Le informazioni del Druido circa la posizione del capo branco sono preziose e le nostre risorse (per lo meno magiche) scarse, decidiamo di puntare diretti al capo, dovremmo raggiungerlo in meno di un’ora di viaggio.
Come da programma arriviamo puntuali, a un certo punto nel fitto della foresta si apre una piccola radura con all’interno un tendone sorvegliato da alcuni Goblin:

Pianificazione attacco 😀

Ci fermiamo a debita distanza, la scurovisione del Goblin potrebbe farci scoprire, Thaloner decide di avvicinarsi silenziosamente e attaccarli con l’arco a distanza, l’idea è buona ma la messa in pratica disastrosa, lo vedono e sentono anche da Ravenloft, e uno di loro corre nella tenda per avvisare gli altri, l’effetto sorpresa è andato.

Ci prepariamo all’attacco e iniziamo a scagliare i nostri incantesimi, Thaloner e Titano continuano l’avanzata mentre attaccano con arco e anche gli altri 3 cominciano l’avvicinamento verso il nemico. Nel frattempo dalla tenda esce il capo dei Goblin, un Bugbear con tanto di mazza e scudo.

Bugbear.

il combattimento prende un’altra piega e Thaloner si trova faccia a faccia con il nerboruto Bugbear, tutta l’attenziose dei caster si sposta su di lui e prima di morire non riesce neanche a sferare un singolo attacco.

Caduta la testa del branco i superstiti provano a fuggire, ma da oggi saranno concime per terra.  Ora che non c’è più un capo a dirigere le oprazioni di razia il resto dei Goblin probabilmente si disperderà e/o cercherà un nuovo leader nella vicinanze. Per evitare che ciò avvenga decidiaom di far visita allo shamano, tappa logica se calcoliamo che non avendo potuto interrogare il Bugbear rimane la nopstra unica speranza di capire dove si nasconde la mente che manovra tutto, Silgarath (su cui pende, ricordo, una delle taglie che vorremmo incassare).

Ci dirigiamo verso la tana dello shamano , nella spranza che non sia circondato da guardie del corpo Goblin (o ancora peggio), arriviamo in prossimità e percepiamo un fortissimo senso di disagio causato ma magia nera, la zona è infestata, dove deve trovarsi lo Shamano troviamo un enorme duco in tessa come se un enorme albero fosse stato sradicato.

Scendiamo tutti insieme e ci troviamo subito difronte ad un bivio, dove veniamo attaccati da 3 pipsiterlli di natura demoniaca/aberante, li uccidiamo e grazie alle nostre doti magiche percepiamo la fonte del male, ci dirigiamo velocemente verso la stanza e troviamo al suo interno un artefatto che sprigiona energia nera con la quale crea un ponte tra la nostra dimensione e quella oscusa da cui proviene, grazie ad una prghieraad Helm Athlas sigilla (distrugge) l’artefatto ma non prima che una qualche entità invisibile riesca ad uscirne, forse un anima empia con il compito di avvertire qualcuno…

Il senso di malvagità che pervade l’area comincia ad affievolirsi, segno che abbiamo fatto bene, ci dirigiamo verso un’altra stanza tramite un lungo e stretto passaggio che sbuca un un ampia caverna con al centro un cerchio di fuoco e lo Shamano che pronuncia strane parole.

Attacchiamo senza perdere tempo con Thaloner e Titano che si avvicinano, ma la risposta dell’immonda creatura non si fa attendere, beve una pozione di invisibilità e sparisce ai nostri occhi, ci aspettava e il contrattacco è violento e indirizzato ad Athlas (il Cherico) che ha distrutto l’oscuro artefatto, un raggio di energia lo colpisce in pieno facendolo traballare paurosamente, il danno è enorme e lo si capisce anche dalla sua espressione.

La risposta del gruppo è unisona e tra magie e colpi di armi alla fine lo Shamano cade al suolo, con immenso sollievo del Chierico in fin di vita, Nel frattempo, Ragnar percepisce una visione in cui Silgarath ci osserva e ci studia, lo scontro finale è vicino ma la destinazione lontana, per curare le ferite e ripristinare lo spirito torniamo al Pozzo di Beorunna con i nostri macabri trofei, avvertiamo di aver sgominato la banda che infestava la zona e ci prepariamo per raggiungere lo scontro finale Silgarath. (raggiuntiamo il Lvl.3)

Prossimo capitolo: Link


Considerazioni finali:

Seduta piena di combattimenti e poco altro, divertente e necessaria per capire e  se stiamo costruendo bene i nostri personaggi, 3° livello raggiunto, possiamo dire che il tutorial è ormai finito…

Ciao.

Please follow and like us:

Autore: Athlas

Sono un appassionato di Giochi di Ruolo da sempre, sia cartacei che su computer. Nel tempo anche un'altra mania mi ha afflitto, quella del Retrogaming. :-D

2 pensieri riguardo “Avventuriero Indomabile Reborn: Capitolo 4: Pulizia in corso.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.