Amiga Vampire: Preparazione e installazione pacchetto Coffin R53

Vampire per Amiga.
É da parecchio tempo che non mi dedico un po alla mia scheda acceleratrice preferita, la Vampire V500v2+ che ho comprato ormai da parecchio tempo.
La configurai appena presa giusto p0er testarla, poi tra una cosa e un’altra è rimasto tutto fermo, non l’ho neanche mai aggiornata.

Ma procediamo, ecco cosa ci serve:

1) Un Amiga con la Vampire (nel mio caso la V500v2+) installata… (ma va?)
2) Scaricare il pacchetto da qui: Coffin ApolloOS Release (ora sto installando la Release 53)
3) Leggere tutte le avvertenze del caso dal sito stesso, o da qui
4) io non garantisco nulla e non posso essere ritenuto responsabile in caso di perdita di dati o danneggiamento della scheda, qualsiasi cosa facciate la farete a vostro rischio e pericolo.
5) E’ una guida per chi mastica Amiga, non è adatta a chi è completamente a zero di nozioni anche basiche di AmigaOS e Workbench.

Ho ripristinato l’immagine originale su un Cmpact Flash da 32GB e fatto il Boot da CF e tutto è andato a buon fine senza dover fare ASSOLUTAMENTE NULLA. Fantastico.

Ecco il risultato dopo il riavvio su un Amiga reale della CF appena fatta:

Quello aperto è iGame ma sicuramente andrà configurato e sopratutto ci andranno copiati i file WHDLOAD…

Passiamo a qualche test della Vampire V500v2plus

SysInfo 4.0 su Vampire A500v2+

 

Come firmware è installato il core 2.10 (x11), è possibile velocizzare la Vampire installando l’ x12 ma non credo proprio di averne bisogno.Il programma WichAmiga mi da come risultati (dice Amiga 600…):

Di base nell’installazione di Coffin ho trovato anche una piacevole sorpresa, l’emulatore SCUMM, l’ho caricato pensando che fosse una demo e che i giochi non fossero presenti invece tutto ha funzionato a dovere, certo i titoli sono pochi (e DEMO) ma sono sicuramente di SPESSORE e utilizzabili per fare i dovuti test:

I giochi funzionano perfettamente e la velocità, di caricamento e di utilizzo è praticamente perfetta, sembra di giocare con i titoli originali.

Finora questo Coffin mia ha entusiasmato parecchio.

Test Video della Vampire:

Un paio di video giusto per avere un idea della potenza che apporta la Vampire a un comunissimo Amiga 500:

Amiga 30 Years Celebrating Video:
Classic DOOM -Vampirized
Velocità IDE della Vampire:

L’IDE della Vampire è sostanzialmente più veloce della controparte classica dell’Amiga.

Modalità Standard (Vampire SPEED 0), credo sia quella originale dell’IDE Amiga: Quasi 3 MB/Sec.

  
 Modalità Vampire SPEED 1,  Superiamo abbondantemente i 7 MB/sec.
 Modalità Vampire SPEED 2, sfioriamo i  10MB/sec

C’è anche una modalità Speed 3 ma ho letto che può causare problemi quindi per ora non la attivo anche se da altre fonti posso dire che arriva a poco più di 11MB/sec.

Vi faccio vedere il menù a tendina della Vampire se cliccate il pulsante destro del Mouse sul Desktop:

Si nota,in alto, anche la Ram disponibile suddivisa in 3 tipologie: Chip,Fast e GFX, la GFX credo sia quella dedicata alla scheda video Picasso96 della Vamprie.

NOTA BENE:

1. Per far partire la CF (da Amiga reale) ho dovuto prima upgradare il Firmware della Vampire al Gold 2.10, in alcuni video e anche su WinUAE è l’installazione che ti chiede di upgradare in automatico,  invece a me in Real non lo ha fatto e tutto si piantava al boot (forse ho sbagliato qualcosa ma questo mi è successo).
2. Non tutto esce sull’uscita video della Vampire NATURALMENTE, ad esempio il SysInfo che leggete sopra esce da RGB, io non ho di certo 2 monitor e per ovviare al problema ho un solo monitor (un BenQ 702A) che accetta sia le alte risoluzioni  della Vampire che l’ RGB 15Khz dell’Amiga (ha un flicker free incorporato), cosi quando necessito mi basta “switchare”, da qui si vede il mio setup “provvisorio”:
3. La versione di Roadshow (Amiga TCP/IP stack trai più veloci sul mercato, compatibile anche
DCHP) è in versione Demo e ogni tanto fa uscire un fastidioso popup, ecco il sito dove acquistarlo, Se lo fate non installate il pacchetto da zero ma copiate soltanto il file bsdsocket.library dentro LIBS:
Personalmente prima di acquistarlo voglio testare meglio la distribuzione, e comunque non avendo una scheda di rete il suo utilizzo sarebbe molto relativo per ora.
4. Nel file è indicato che se si setta a dovere la giusta “repository” il pacchetto Coffin si upgradera in automatico, purtroppo non ho capito se questa “repository” sia già pronta, in rete non trovo informazioni al riguardo.

 

che altro dire ragazzi, ora mi diverto un po a smanettare il nuovo giochino e vi faccio sapere.

Parliamine: http://www.amigaonline.it/

Please follow and like us:

Autore: Athlas

Sono un appassionato di Giochi di Ruolo da sempre, sia cartacei che su computer. Nel tempo anche un'altra mania mi ha afflitto, quella del Retrogaming. :-D

3 pensieri riguardo “Amiga Vampire: Preparazione e installazione pacchetto Coffin R53”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.