Nuovo “case” (alloggiamento) per Amiga nel 2019: Checkmate A1500 Plus

Checkmate A1500 Plus

https://www.kickstarter.com/projects/483774293/amiga-3000-inspired-modular-amiga-pc-desktop-compu

Checkmate A1500 Plus

É sempre con immenso piacere che vengo a sapere di queste iniziative.
Anche se la mia presenza nel mondo “social” del Retrocomputing è molto altalenante (nel senso che la mia è più una passione che una mania) quando si parla di Amiga o di Commodore in generale la mia attenzione viene sempre catturata, oggi parliamo di Checkmate A1500 Plus. Ammetto che sono un patito incurabile di Hardware, amo espandere i miei Amiga, sia con materiale classico (per classico intendo anni 80/90) che con materiale moderno dedicato però ai sistemi originali (come ad esempio le mie schede Vampire, Blizzard 1230, ACA1221 , ACA500Plus e via dicendo), si sono un pazzo che perde una settimana di sonno per far funzionare un sistema completo alla perfezione e poi ci gioca 20 minuti, ognuno ha le sue manie. Sin da giovane ho sempre adorato espandere i miei sistemi, e sinceramente l’Amiga era perfetto per queste cose… peccato che ero troppo giovane e non disponevo delle risorse necessarie.
Ora sono un po più grande e qualche sfizio me lo posso togliere in onore (leggi vendetta) dei vecchi tempi.
Oggi parliamo di un progetto molto interessante che ho scoperto leggendo qua e la nel mondo Amiga:
il Checkmate A1500 Plus.Mentre scrivo questo è appena iniziata la ricerca fondi su Kickstarter: QUI.Personalmente mi sono prenotato per una case Amiga di colore nero.

Da quel che ho capito il progetto è iniziato a fine anni 80 e la Commodore lo bloccò (per vie legali) per evitare di perdere quote di mercato.

https://www.bigbookofamigahardware.com/bboah/product.aspx?id=1315

Era effettivamente un progetto per espandere gli Amiga500 e 500Plus per renderli pi↓ flessibile ed espandibili, simili a un amiga 2000. Come indicato in vari documentio questo progetto molto probabilmente ha spinto la Commodore alla realizzaizone dell’Amiga 1500.

Qui un bel video esplicativo ma in Inglese.:

Per quanto mi riguarda questo progetto mi servirà per fare un po di ordina sulla scrivania, ho in mente di installarci all’interno:
Scheda madre di un Amiga 500plus
Vampire 500 V2+
Lettore Cd Rom (nell’apposito slot frontale)
Drive Gotek Interno e Lettore esterno con DF0: Selector (mi permettere di selezionare quale disk drive sarà visto come DF0: dal sistema).
Monitor BenQ BL702A (comprato appositamente) con flickerfree e consigliato dalla comunità Amiga come eccellente alternativa agli insostituibili CRT a tubo catodico,ha un rapporto di 5:4, risoluzione massima di 1280*1024 e “all 15khz modes works on this monitor (50 and 60 hz).”

Ecco cosa voglio alla fine:

Il mio scopo é realizzare un sistema abbastanza potente (confido nella Vampire) da poter essere utilizzato giornalmente, certo non per giocare ai nuovi giochi ma per navigare, ascoltare musica e perché no guardare qualche video su YouTube, non cerco altro e la mia parte “nostalgica” sarà appagata.
Il design che strizza l’occhio all’Amiga 3000 mi piace tantissimo, spero veramente che il finanziamento si concluda e che le promesse vengano mantenute (sia di tempistiche che di reale utilizzo), anche se ormai i modelli “tower” vanno più di moda io preferisco sempre i solito e vecchi case che fanno da supporto al monitor vecchio stile!!!
Per ora l’unico dubbio che mi assilla è la tastiera…. che tastiera dovrò usare? quella di un Amiga2000/3000/ 4000/CDTV? o sarà possibile attaccarci una PC ? devo indagare.

Oltre il Case alla fine del Kickstarter (fissato per i primi di ottobre) sarà possibile ordinare come optional (si pagano a parte) queste cose:

Kickstarter Checkmate A1500 Plus optional:

Rear panel optional extras £25 each in matching colour

Keyboard risers £15 per pair in matching colour

Front panel options £5 per panel in matching colour

A500 ONLY!! Expansion card £45

Durante lo streaming di presentazione in onda proprio ora ho rubato questa foto di un prototipo di alloggiamento per tastiera Amiga 500 o 1200 da utilizzare con il Checkmate 1500, sicuramente sarà possibile ordinarlo in un secondo momento:

Altra cosa importantissima:

Nei case per Amiga 500, A1200 e A600, l’unica differenza è il pannello I / O posteriore. Dopo la fine della campagna Kickstarter (se sarà finanziata) verrà chiesto di confermare quale
pannello posteriore si desidera. Sarai in grado di acquistare pannelli posteriori aggiuntivi per diverse configurazioni. Si potrà cambiare colore a meno che il pacco non sia pronto per la spedizione.Le dimensioni fisiche del case sono Larghezza 431 mm x Altezza 104 mm x Profondità 385 mm. Il “riser” della tastiera aggiunge 40mm all’altezza. Un pacchetto di viti sarà incluso con tutti i fissaggi.

Importante:
si prega di notare che le parti in plastica saranno realizzate con materiali resistenti ai raggi UV, e non
ingialliranno con l’età !!

Amiga 500, 1200 and A600 basic case, only difference is rear panel
Amiga 500, 1200 and A600 basic case, only difference is rear panel

Ecco i diversi pannelli frontali che sarà possibile acquistare (non so quale sia presente di “base”).

Da questa foto è possibile notare come funziona il “Riser” laterale che permetterà di utilizzare lo slot espansione laterale (sinistro) degli Amiga 500 e 500plus!!!

Ecco un immagine del prototipo:
Quindi, anche se non si dispone di una Vampire sarà possibile montare una ACA500Plus che permetterà di installare una scheda di espansione per Amiga 1200!!!! veramente ecceczionale.

 

Checkmate A1500 Plus costi di spedizione:

Dunque per l’Italia il costo della spedizioone si aggirarà sulle 23 Sterline da aggiungere al costo.
Quindi se tutto va bene le spedizioni inizieranno per Maggio/Giugno 2019…
Link utili:
  
Appena ho maggiori informazioni (anche da kickstarter) aggiornerò il post naturalmente.

Aggiornamento ottobre 2018: La Campagna è finita ed è stata finanziata!!

Please follow and like us:
error

Autore: Athlas

Sono un appassionato di Giochi di Ruolo da sempre, sia cartacei che su computer. Nel tempo anche un'altra mania mi ha afflitto, quella del Retrogaming. :-D

3 pensieri riguardo “Nuovo “case” (alloggiamento) per Amiga nel 2019: Checkmate A1500 Plus”

  1. Per quanto riguarda la tastiera, potresti utilizzare questo qua: https://github.com/gianlucarenzi/stalkb con adattatore per Amiga 500 (internamente) e poi farti la tastiera meccanica su http://www.wasdkeyboards.com/ come faro’ io (con tasti Amiga e colorazioni come quella dell’Amiga 3000/4000/2000) oppure (se ce l’hai) utilizzare una vera tastiera Amiga. Lo stalkb supporta DIN5 (A2000), RJ10(A1000) e con adattatore PS/2 DIN6 puoi usare quella di un Amiga 4000.

    Ciao
    Gianluca Renzi

  2. Ciao,
    wasdkeyboards.com lo avevo visto anche io, lo suggeriva proprio Stephen del progetto Checkmate, la versione a 96 tasti si parcheggia sotto il case perfettamente, solo che i prezzi di spedizione rendevano il prezzo finale eccessivo… se non ricordo male sui 50 Euro “solo” di spedizione.
    Alla fine ho preso uno degli adattatori fatti dal Kickstarer (il keyboard case) e ci metterò dentro una tastiera Amiga originale, in un secondo momento valuterò altre opzioni, per ora mi fermo qui, anche per questioni economiche devo dire.
    Ciao Gianluca e grazie per i suggerimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.